opposti istinti

Tra le mie poche certezze nella vita, un posto di privilegio è occupato dall’odio per ogni forma di sconvolgimento: graduale, traumatico, improvviso, pianificato, buono o cattivo che sia, tutto ciò che tende a modificare il mio immanente equilibrio tende sempre ad essere respinto il più possibile.

Una sorta di innato conservatorismo.

Il problema è che (seppur piuttosto raramente) piccoli stimoli travestiti da promessa che seguendoli escluderò il rischio di svegliarmi un domani con il rimpianto di non aver vissuto abbastanza, provano a spingermi a rimescolare tutto.

Foruna che hanno inventato L4D2 :)

condividi questo articolo
Share on Google+
Google+
Share on Reddit
Reddit
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

About funkoolow

Il sottoscritto nasce nel '77, dall'altra parte del mondo. Dopo un utilissima laurea in filosofia con tesi sul diritto d'autore in epoca digitale, partorita grazie al supporto di un docente d'italianistica particolarmente illuminato, finisce a lavorare come grafico, programmatore e stampatore clandestino in una piccola azienda di paese, oltre a figurare come collaboratore di LUG locale e pseudo fondatore di una webradio già naufragata. Il suo vero obiettivo finale resta rompersi talmente tanto le palle di tutto il casino che gli si è creato intorno da essere costretto a tornare nei natii loci e ricominciare faticosamente tutto da capo - e fortunatamente sembra che in questo senso, i tempi stiano subendo una drammatica accelerazione.